top of page
  • Immagine del redattoreVinoè di Antonietta Mazzeo

“La Notte Rosa del Vino” – Trebisacce (CS)

Aggiornamento: 31 ott 2023



“La Notte Rosa del Vino” – Trebisacce (CS)

di Antonietta Mazzeo


La Notte rosa del Vino, due giorni di incontri ed itinerari alla scoperta delle eccellenze agroalimentari, vitivinicole, storico-culturali e manufatturiere che uniscono la Valle dell’Esaro alla Sibaritide,. L’appuntamento, ideato e guidato dal delegato regionale della Scuola Europea Sommelier, Francesco Pingitore, direttore artistico della manifestazione, patrocinato dall’assessorato agricoltura della regione Calabria e dal comune di Trebisacce, è stata un’occasione importante per confrontarsi con quanti hanno saputo investire in un settore che può e deve coniugare agricoltura e turismo; un appuntamento di pregio che anche quest’anno ha portato nel territorio l’esperienza e la professionalità declinata al femminile, espressione del mondo imprenditoriale, della comunicazione, dell’informazione, del marketing, che si è caratterizzato nel promuovere le peculiarità enologiche.


Un gruppo di Donne del Vino ha ricevuto un importante riconoscimento, consistente in un’opera in ceramica artistica della ceramista Roberta Porto, assegnato dalla Scuola Europea di Sommelier della Calabria alle enologhe, giornaliste, sommelier, giornaliste, comunicatrici e produttrici che, con il loro impegno, tengono alto il livello qualitativo del comparto enologico nazionale e internazionale.

L’enologa Maria Cristina De Simone dalla Campania, la giornalista Cristina Santini dal Lazio, la produttrice pugliese e vice presidente nazionale Marianna Cardone (Cardone Vini), il Maestro assaggiatore di vino Rossella Pisano dalla Sardegna, la titolare della Tenuta Spadafora 1915 Manuela Micieli per la Calabria, Milena Pepe della Tenuta Cavalier Pepe per la Campania, l’enologa Carmen de Aguirre dalla Spagna, Cristina Bordignon della Cantina Cascina Le Preseglie con sede in Lombardia, Maria Teresa Gasparet, fondatrice di Sorsi e Percorsi dal Friuli Venezia Giulia, Flora Modello, amministratore di Gaglio Vignaioli 1910 dalla Sicilia, Luciana Marino dell’omonima enoteca calabrese, la giornalista emiliana Antonietta Mazzeo, sempre per la Calabria Domenica Malaspina della Cantina Malaspina e Shawma Thompson di Wines & Travels del Canada e l’enologa toscana Vincenza Folgheretti.


Un particolare ringraziamento a Francesco Pingitore, a tutti gli esponenti delle autorità istituzionali pubbliche e private, coinvolti nell’evento e a tutte le aziende partecipanti e patrocinanti.





コメント


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page