• Vinoè di Antonietta Mazzeo

Oltrepò Terra di Pinot Nero: un territorio, un vitigno, due eccellenze



UN TERRITORIO UNICO

DUE ANIME DI PINOT NERO


“Oltrepò Terra di Pinot Nero: un territorio, un vitigno, due eccellenze” –2° edizione


Giunto alla seconda edizione “Oltrepò Terra di Pinot Nero: un territorio, un vitigno, due eccellenze”, celebra, un territorio unico, raccontato da due vini figli dello stesso vitigno, il Pinot Nero, manifesto simbolo enologico dell’Oltrepò Pavese, frutto mirabile di una fatica antica che si ripete inalterata da generazioni di uomini bruciati dal sole, abituati a guardare con occhio grato la terra e con occhio sospettoso il cielo.


Nell’affasciante ed elegante ambientazione dell’Antica Tenuta Pegazzera di Casteggio (PV), palazzo gentilizio del 1700, ad un gruppo selezionato di giornalisti nazionali e internazionali, ristoratori, enotecari, agenti e sommelier, 34 aziende virtuose che credono nella valorizzazione di questo vitigno e delle sue due sfaccettature, hanno presentato le migliori espressioni di questo grande vitigno.


“L’attenzione al Pinot Nero sta diventando sempre maggiore, nel 2021 i produttori partecipanti erano 20, a questa seconda edizione e il numero è aumentato di oltre il 70%, con 34 aziende coinvolte – ha commentato Carlo Veronese, Direttore del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese - Questo evento sta diventando un appuntamento riconosciuto a livello nazionale per le eccellenze che si possono incontrare, in un momento in cui la DOCG Oltrepò Pavese Metodo Classico è in forte crescita: con un 23% in più dell’anno precedente”.


“Questo appuntamento sta dando i suoi frutti e ha reso Oltrepò Terra di Pinot Nero una vetrina di grande valore. Il nostro territorio è il terzo per produzione di questo vitigno dopo lo Champagne e la Borgogna” – ha dichiarato Gilda Fugazza, Presidente del Consorzio


Domenica 25 settembre, a prologo dell’evento, presso Albergo Ristorante Selvatico a Rivanazzano Terme (PV), la Cena di Gala su invito dei produttori, durante la quale i partecipanti hanno potuto essere deliziati dalle preparazioni gastronomiche legate alla tradizione e all’identità del territorio dell’Oltrepò Pavese di Piera e Michela a cui i produttori hanno abbinato una selezione di Pinot Nero Metodo Classico e di Pinot Nero vinificato in rosso, di particolari ed esclusive annate.


Lunedì 26 settembre, la giornata dell’evento è iniziata con la conferenza stampa e con l’apertura del Walk Around Tasting, ai quali sono seguite, le due MasterclassTematiche condotte dagli esperti


Masterclass Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese DOC vinificato in rosso

Relatore Filippo Bartolotta


Masterclass Oltrepò Pavese DOCG Metodo Classico Pinot Nero

Relatrice Chiara Giovoni


Le cantine partecipanti sono state: Alessio Brandolini, Azienda Agricola Bio Quaquarini Francesco, Azienda Agricola Cà del Gè, Azienda Agricola Torti L’Eleganza del Vino, Azienda Agricola Pietro Torti, Azienda Riccagioia, Ballabio, Berté & Cordini, Bosco Longhino, Bruno Verdi, Cà di Frara, Calatroni Vini, Cantina Scuropasso, Cantine Cavallotti, Castello di Cigognola, Conte Vistarino, Cordero San Giorgio, Finigeto, Frecciarossa, Giorgi, Giulio Fiamberti, La Genisia, La Piotta, La Travaglina Azienda Agricola, Le Fiole, Manuelina, Marchese Adorno, Monsupello, Montelio, Oltrenero, Prime Alture Winery & Resort, Rossetti & Scrivani, Tenuta Mazzolino, Tenuta Travaglino.





Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square