• Olioè di Antonietta Mazzeo

A.I.R.O. e Gambero Rosso – una nuova partnership triennale!



A.I.R.O. è fiera di annunciare la partnership con Gambero Rosso per identificare e segnalare, nella guida, ristoranti che valorizzano l'olio extra vergine d'oliva di qualità!


A.I.R.O. Associazione Internazionale Ristoranti dell’Olio nasce nel 2013 per onorare la memoria e il lavoro del Dott. Marco Mugelli, elaiotecnico di fama internazionale.


Nel 2003 Filippo Falugiani segue i corsi e gli insegnamenti del compianto Marco Mugelli. La passione per l’olio extravergine di oliva fu folgorante, così trasferisce nel ristorante di famiglia le conoscenze acquisite sull’olio; emergono immediatamente alcuni problemi, ma soprattutto vengono a galla aspetti legati alla valorizzazione dell’olio di qualità.


Decide pertanto, assieme ai figli di Mugelli, Matteo e Marta, di fondare un’associazione che potesse dare stimolo al miglioramento della cultura dell’olio in cucina e in sala: A.I.R.O.


A.I.R.O. si rivela essere l’unica associazione al mondo con la volontà dichiarata di fare rete tra ristoratori, produttori e consumatori. Anche attualmente A.I.R.O. è l’unica associazione al mondo che lavora specificatamente per sostenere le ragioni dell’olio EVO di qualità e del suo corretto utilizzo gastronomico, con particolare attenzione al circuito HO.RE.CA.


La qualità A.I.R.O.


Dal 2012 al 2015 A.I.R.O. ha organizzato il concorso Liquor d’Ulivi; dal 2016 al 2019 il concorso ha cambiato nome in Il Magnifico – Selezione A.I.R.O. grazie all’unione con l’associazione Premio Il Magnifico. Tre anni di grandi successi che hanno portato il concorso ad essere riconosciuto a livello nazionale. Si sono interessati della premiazione media televisivi importanti come Studio Aperto, Rai3, TVL, olte a quotidiani e periodici come La Repubblica, Il Corriere della Sera, La Nazione, Diario di Gastronomìa (Spagna), Hola (Spagna). Nel 2020 la svolta, A.I.R.O. torna ad essere indipendente e indice l’evento culturale I Ristornati dell’Olio svoltosi al Four Seasons di Firenze, una 2 giorni con focus su salute, ristorazione e olio ovviamente. Vengono premiati per la prima volta anche gli assaggiatori migliori d’Italia. Grazie ad un accordo con la Fondazione Veronesi e alla partecipazione di Marco Bianchi come testimonial vengono raccolti 10.000€ donati alla Fondazione Veronesi per una borsa di studio in nutrigenomica. Tra i ristoranti premiati delle precedenti edizioni ricordiamo gli Chef dell’olio A.I.R.O. Annie Féolde di Enoteca Pinchiorri, Marco Stabile di Ora d’aria, Tano Simonato di Tano passami l’olio, Kotaro Noda di Bistrot64, Andrea Perini di Al 588 e molti altri, tra i pizzaioli ricordiamo Vincenzo Capuano di Rossopomodoro, Tommaso Vatti della Pergola di Radicondoli, Davide Fiorentini di O’fiore mio di Faenza, mentre per il servizio in sala dell’olio ricordiamo Il Palagio del Four Seasons Firenze, Villa Campestri, Osteria del Tarassaco, Filodolio, Il Patriarca di Bitonto.



Siamo lieti di annunciare la collaborazione con la Guida Ristoranti del Gambero Rosso, nella quale viene inserita una specifica per segnalare i ristoranti soci A.I.R.O. La collaborazione vuole sensibilizzare il mondo delle guide di ristoranti alla valutazione dell’olio per l’assegnazione del punteggio. Gambero Rosso ha infatti riconosciuto in A.I.R.O. le competenze necessarie per valutare la presenza, l’utilizzo e la valorizzazione dell’olio extravergine di alta qualità nei ristoranti.


Altro importante settore sul quale l’associazione punta molto sono i Corsi per assaggiatori di olio che stanno avendo un grande successo, segno di un’attenzione sempre maggiore verso il prodotto agricolo principe della cultura italiana: l’olio extravergine d’oliva.


A.I.R.O. offre la possibilità di corsi ufficiali per aspiranti assaggiatori di olio, corsi per frantoiani, corsi per la ristorazione e di corsi personalizzati creati su misura. Le lezioni sono tenute da affermati professionisti del settore ed i programmi sono stati pensati per la partecipazioni di tutti dal consumatore al professionista di settore. Vogliamo che le persone possano capire l’importanza dell’olio EVO di eccellenza in modo professionale, ma anche divertendosi.


L’olio extravergine di oliva è un’eccellenza alimentare riconosciuta in tutto il mondo. AIRO facilita l’accesso ad oli di altissima qualità ai ristoratori e si pone come punto di riferimento per la scelta di olio di eccellenza. Logistica, controllo di qualità, possibilità di ordini anche per quantitativi minimi sono tra i punti di forza della nostra rete commerciale. Siamo riusciti a dimostrare come l’olio possa trasformarsi da nemico ad alleato, cioè da costo a profitto, dando indicazioni importanti su i metodi di abbinamento e suggerimenti di utilizzo sia in sala che in cucina.


Attualmente A.I.R.O. conta circa 400 soci tra cui oltre 200 aziende da tutto il mondo e più di 50 ristoranti. La struttura societaria ad oggi fa forza su professionisti di vari settori che collaborano attivamente:


Filippo Falugiani – presidente, è un ristoratore riconosciuto nella zona. Dal 1984 gestisce insieme alla famiglia un ristorante di pesce fresco nelle colline del chianti, La Trattoria del Pesce a Bargino. Ad oggi è assaggiatore di olio professionista iscritto all’elenco nazionale, nonché Sommelier AIS.


Matteo Mugelli – vicepresidente, è tecnico frantoiano ed esperto olivicolture, insieme a Marta Mugelli – tesoriere, guidano l’Azienda agricola Torre Bianca conosciuta in tutto il mondo come sinonimo di qualità per quanto riguarda soprattutto l’olio, ma anche il vino.


Elisa Corneli – Responsabile Didattica e Ricerca Scientifica AIRO – è biotecnologa, ha conseguito il dottorato di ricerca in Agrobioscienze alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Oltre che del supporto scientifico, si occupa della gestione della segreteria, della contabilità e della gestione dei corsi.


Giacomo Trallori – Consigliere – è tra i più riconosciuti gastroenterologi di Firenze, medico e appassionato di olio supporta la causa di A.I.R.O. lavorando sugli aspetti salutistici e sui benefici dell’olio in una corretta alimentazione.


Mattias Bråhammar – Sviluppo Mercati e Strategia Digitale AIRO – imprenditore e Manager con lunga esperienza internazionale nei campi Media & Retail, in AIRO si occupa di Business Development e Strategia Digitale. È assaggiatore professionista di olio di oliva e iscritto all’albo nazionale del MIPAAFT.


Antonietta Mazzeo – Responsabile Didattica AIRO per l’Emilia-Romagna – da anni dedica la sua professionalità all’incontro e al racconto dei produttori. E’ editorialista di La Madia Travelfood, Sommelier AIS, assaggiatore professionista di olio di oliva e iscritto all’albo nazionale, membro del Panel DISTAL, Responsabile Pubbliche Relazioni dell’Associazione Nazionale Donne dell’Olio.


Lorenza Pliteri – Responsabile Didattica AIRO per la Lombardia – Dopo una breve esperienza di catering, dal 2000 si diletta e scrive di cibo. Ha scritto un libro dal titolo “Cannella e Zafferano” e collabora saltuariamente con Scatti di Gusto. E’ assaggiatrice di olio di oliva iscritta iscritto all’albo nazionale del MIPAAFT.


Tommaso Trinci – Responsabile Didattica AIRO per la Toscana – Agronomo iscritto all’ordine di Firenze, è consulente nelle aziende olivicole e vitivinicole per la gestione agronomica e tecnico ispettore per organismi di controllo nell’ambito dell’agricoltura biologica. Assaggiatore professionista di olio di oliva e iscritto all’albo nazionale del MIPAAFT.


A.I.R.O. cerca di salvaguardarne la qualità sia sotto l’aspetto nutrizionale che sotto quello edonistico.


Portiamo sulla tavola Oli Extravergine d’Oliva gustosamente sani.

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Vinoé di Antonietta Mazzeo - Olioè di Antonietta Mazzeo

+39 3203460557 - antoniettamazzeo@vinoediam.com 

  • Grey Instagram Icon
  • Grey YouTube Icona
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Pinterest Icon