Cantina Paltrinieri e Anastasi per Banco Alimentare

June 20, 2020

 

 

Cantina Paltrinieri e Anastasi per Banco Alimentare


Siamo partiti dall’evidenza del periodo drammatico che tutto il mondo sta vivendo e come già altre volte abbiamo fatto in momenti difficili ci siamo ricordati di quello che i nostri genitori ci hanno insegnato:

“Per ricevere, occorre dare” e che “si guadagna di più a dare che a ricevere”.
Da qui nasce l’idea, insieme al nostro enologo Attilio Pagli (https://www.matura.net/portfolio_page/attilio-pagli/) di produrre un nuovo vino, in quantità limitata – 758 bottiglie numerate: si tratta di una cuvèe di Sorbara in purezza rifermentato in bottiglia ottenuto dall’ assemblaggio di una base del 2017 (una piccola riserva familiare), che ha sostato 2 anni in un tonneau, e una base de Leclisse 2019.
Consapevoli che l’emergenza alimentare, già da tempo diffusa nel nostro Paese, ora sta diventando e diventerà sempre più urgente, abbiamo pensato di destinare il
ricavato della vendita al Banco Alimentare. La Fondazione Banco Alimentare Onlus è una organizzazione non-profit, istituita nel 1989, con l’intento di combattere lo spreco alimentare e promuovere la solidarietà nei confronti delle persone più vulnerabili della società, aiutandole concretamente attraverso il dono del cibo. (https://www.bancoalimentare.it/it) Queste bottiglie saranno vendute a 50€ l’una e grazie al contributo dei nostri fornitori e al sostegno di partner o sponsor, cercheremo di donare tutto il ricavato. Grazie all’artista Fabrizio Loschi ( https://www.facebook.com/fabrizio.loschi.7) questo vino sarà rappresentato da una sua opera, Anàstasi; che significa Resurrezione e rinascita. Proprio questa “rinascita” è il nostro augurio per tutti.

 

Sorbara 04/06/20
Famiglia Paltrinieri

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

#ilcuorenonsiferma - Le Donne del Vino Emilia-Romagna per il Policlinico Sant'Orsola di Bologna

March 26, 2020

1/6
Please reload

Post recenti