Vinoé di Antonietta Mazzeo - Olioè di Antonietta Mazzeo

+39 3203460557 - antoniettamazzeo@vinoediam.com 

  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey YouTube Icona

La Grangia 2018 - Bonarda frizzante dell’Oltrepò Pavese DOP - Az. Agr. Montelio

 

 

La Grangia 2018

Bonarda frizzante dell’Oltrepò Pavese DOP

Az. Agr. Montelio

 

Vino rosso frizzante ottenuto da uve Croatina in purezza, secondo il regolamento del Distretto di Qualità dei vini dell’Oltrepò Pavese, più  restrittivo rispetto al disciplinare consortile. Vinificazione in cemento e successiva in autoclave. Affinamento in bottiglia per 2 mesi

 

“ ….Rubino caratteristico, identitario della Bonarda di questo territorio, spuma vigorosa. olfatto di una prima nota con leggeri di frutti rossi e speziatura. Freschezza gustativa quasi amabile, piacevole ed armonica  …”

(Antonietta Mazzeo)
 

In ogni scelta agricola e produttiva Montelio è sempre rimasta fedele al motto aziendale Natura Docens- la Natura insegna- scelto dal fondatore nell’800 e scolpito nello stemma  ligneo tuttora visibile nell’antica tinaia, oggi sala degustazione.

 

L’aria profuma di marasca e di fieno. Il sole è verticale, instancabile. Sali fino alla cima della collina più alta e fai un giro su te stesso: quella che vedi è la grangia, splendente nella luce estiva. Guarda i filari infiniti, cadenzati di grappoli appena chiusi. Osserva le mura, costruite per resistere ai secoli e offrire riparo a uomini, animali e granaglie. In questa terra regna la magia del tempo, che qui si ferma e si trasforma in memoria, qui scorre e diventa futuro

 

La Bonarda la Grangia del'Az. Agr. Montelio fa parte del progetto Bonarda dei Produttori, ideato e promosso dal Distretto del Vino di Qualità dell’Oltrepò Pavese per valorizzare il vino più tipico del territorio.

Il progetto prevede un disciplinare di produzione assai più restrittivo di quello della Bonarda DOC e una bottiglia dalla forma particolare (denominata Marasca), utilizzabile solo dalle aziende associate al Distretto.

Quando bevete una Bonarda dei Produttori avete la garanzia di bere un vino prodotto da aziende che coltivano le uve nei propri vigneti, le vinificano nella propria cantina e commercializzano direttamente il vino ottenuto da quelle uve.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

#ilcuorenonsiferma - Le Donne del Vino Emilia-Romagna per il Policlinico Sant'Orsola di Bologna

March 26, 2020

1/6
Please reload

Post recenti