Vinoé di Antonietta Mazzeo - Olioè di Antonietta Mazzeo

+39 3203460557 - antoniettamazzeo@vinoediam.com 

  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Grey YouTube Icona

Nel Sannio coltiviamo emozioni Press Tour 27-30 maggio 201

May 23, 2018

 

 

Diecimila ettari vitati, settemilanovecento imprenditori viticoli, circa cento aziende imbottigliatrici per oltre un milione di ettolitri di vino prodotto, tre denominazioni di origine e una indicazione geografica per più di sessanta tipologie di vini, sono gli elementi salienti  del vigneto Sannio, che assegnano alla provincia beneventana la leadership  nel comparto vitivinicolo della Campania.

Aglianico, sommarello, piedirosso, sciascinoso, agostinella, falanghina, cerreto, coda di volpe, grieco, malvasia, fiano, ma anche passolara di San Bartolomeo, olivella, carminiello, palombina, moscato di Baselice, sono solo alcuni esempi del patrimonio viticolo sannita.

Basta  viaggiare attraverso le sue colline per comprendere quanto la viticoltura sia caratterizzante il territorio, e quanto sia soggetto tutelante l’ambiente e fonte di sostentamento economico delle sue genti. Non deve sorprende quindi, che nella provincia più agricola della Campania, il primo posto nella produzione di reddito in agricoltura, spetta proprio al comparto vitivinicolo.

In alcune aree la vite e la sua epoca vegetativa, scandiscono il tempo della vita della comunità locale, in specie nelle aree tra il massiccio del Matese e il Taburno, e dalle pendici del Taburno al fiume Calore.

Oggi l’intero comparto, attraversa un rinnovato entusiasmo, partendo da una trasformazione da area che storicamente era viticola ad area vinicola, con la nascita di nuovi imprenditori e nuove tecniche di conduzione agricola, nel segno di una rinnovata tradizione. Non a caso operano nella provincia strutture associative sotto forma di cooperative, che riuniscono insieme quasi duemilacinquecento viticoltori, realtà associative e produttive uniche a livello regionale e di importanza significativa a livello di Italia meridionale.

La vite, in definitiva, è il segno inequivocabile dell’identità culturale e sociale dell’intera comunità sannita.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

DEGUSTA LA PUGLIA - Milano 11 novembre 2019

October 30, 2019

1/6
Please reload

Post recenti